Baropodometria

L’Esame Baropodometrico consente di avere una valutazione anatomica e funzionale del piede, permettendo di registrare graficamente le pressioni esercitate sul terreno, sia quando il paziente si trova in piedi (statica), sia quando cammina (dinamica)

Lo studio della distribuzione di queste pressioni, consente di valutare la biomeccanica posturale e locomotoria, e quindi individuare le sue variazioni patologiche.

L’esame è, pertanto, utile per descrivere la struttura, la funzione e la disfunzione statica e dinamica del piede.

La sua lettura fornisce informazioni ben precise di eventuali patologie proprie del piede, ma anche di altre parti del corpo, collegate anatomicamente e funzionalmente con il piede.

L’esame è utile per valutare la qualità dell’appoggio dei piedi a terra, con informazioni precise sulle pressioni che vengono scambiate tra la pianta del piede ed il terreno, valutando in modo approfondito la modalità di esecuzione del passo e le sue eventuali alterazioni della deambulazione

Permette quindi di conoscere:

  • la percentuale di carico sui due piedi
  • il carico anteriore e posteriore
  • l’analisi stabilometrica e dei baricentri
  • la superficie di appoggio delle piante dei piedi.
  • lo spostamento del peso
  • il timing carico durante la camminata

Tutti i dati rilevati sono utili per correggere l’appoggio del piede attraverso la progettazione e la strutturazione di un plantare compensativo

E’ molto utile anche in età infantile, infatti si esegue con lo scopo di individuare gli atteggiamenti disfunzionali permettendo di prevenire le possibili patologie connesse.

Leggi anche

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi. Sarò a disposizione per qualsiasi tipo di chiarimento e per valutare con te la soluzione giusta per le tue esigenze.

Contattami

4 + 4 = ?

Avvia Chat
Contattami
Ciao,
Come posso aiutarti?