Ortesi plantari posturali

Attraverso un’analisi posturale completa, che ha una durata di circa un’ora, vengono esaminati tutti i distretti corporei che interagiscono con l’appoggio podalico.

La valutazione di queste interazioni mi permette di identificare le cause del mal di schiena, dei dolori alle gambe e dei dolori ai piedi.

Individuare la causa del dolore, serve ad indirizzare correttamente il lavoro di stimolazione delle catene muscolari, permettendo così al corpo di rispondere autonomamente, naturalmente e senza forzature, cambiando l’atteggiamento posturale e ottenere così il migliore risultato raggiungibile.

Per arrivare a questo si costruisce un’ Ortesi Plantare Propriocettiva, che stimolerà le catene muscolari ascendenti (dal basso verso l’alto) con l’obiettivo di regolare, e far lavorare meglio, tutto il corpo.

Le Ortesi Plantari Propriocettive sono molto sottili, nell’ordine di pochi millimetri, possono essere introdotte in tutte le calzature.

I miglioramenti sono visibili in pochi giorni, sia sui nuovi che vecchi dolori nel corpo.
Questo è possibile grazie alla ripresa del movimento fisiologico del corpo.

Leggi anche

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi. Sarò a disposizione per qualsiasi tipo di chiarimento e per valutare con te la soluzione giusta per le tue esigenze.

Contattami

6 + 2 = ?

Avvia Chat
Contattami
Ciao,
Come posso aiutarti?